Continuando la navigazione, significa che accetti l'uso dei cookie ed hai letto, compreso e accettato l'informativa sulla privacy. Ok, prosegui

Fermali! Clicca qui
Partners
Richiedi Newsletter
Invia ad un amico
Sostienici
IBAN: IT 20 Y 02008 12152 000102734829
Valid XHTML 1.0 Transitional   CSS Valido!
[Valid RSS]
  Microsoft Internet Explorer 7.0 Mozzilla Firefox Opera Safari Google Chrome
Proteste latte, alle provocazioni degli animalisti ci pensa FederFauna
15 Febbraio 2019
Stampa  

 

FederFauna offre assistenza legale ad allevatori e pastori provocati dagli animalisti.

In questi giorni cosi' duri per i produttori di latte, ovino in particolare, alcune frange animaliste hanno approfittato per mettersi in luce con campagne infangatorie ai danni degli allevatori e dei pastori già messi a dura prova da difficolta' economiche ed organizzative del settore.

Alcune di queste campagne mirano a provocare una reazione da parte della vittima, per poi minacciarla di querela (facendola sentire passata dalla parte del torto) ed ottenere un risarcimento in fase di mediazione.

Un comportamento simile fu adottato dagli animalisti anche durante il terremoto di Amatrice, dove centinaia di persone risposero in stato d'ira alle provocazioni contenute in alcuni post su Facebook, finendo per trovarsi loro denunciati o minacciati di esserlo.

FederFauna consiglia agli allevatori di ignorare le provocazioni degli animalisti e denunciare all'Autorita' i comportamenti illeciti, direttamente o rivolgendosi al nostro ufficio legale.

Ricorda, inoltre, che l'art. 599 del Codice Penale recita:

"Non e' punibile chi ha commesso alcuno dei fatti preveduti dall'articolo 595 (Diffamazione) nello stato d'ira determinato da un fatto ingiusto altrui, e subito dopo di esso.

La disposizione della prima parte di questo articolo si applica anche all'offensore che non abbia proposto querela per le offese ricevute."

E pertanto rendendo nulla qualunque richiesta di risarcimento…

FederFauna si rende disponibile ad offrire assistenza agli allevatori e ai pastori che si trovassero nella situazione sopra descritta, e anche altre… Potete contattarci presso la sede nazionale di Bologna oppure anche attraverso Messenger e pagina Facebook.

Condividi su Facebook Condividi su Twitter Condividi su FriendFeed
        Aggiungi ai preferiti


Permalink:

Linka questa pagina (HTML):


News

Flash Player non trovato: lo puoi scaricare qui.



Tutte le News...
Parlano di noi
Vedi anche:
Attenzione: il tuo browser potrebbe essere obsoleto.

Per utilizzare al meglio le funzionalità del sito utilizza uno dei seguenti browser


Attenzione: per sfruttare le funzionalità del sito devi avere javascript abilitato nel tuo browser