Per offrirti il miglior servizio possibile, in questo sito utilizziamo i cookies, continuando la navigazione ne autorizzi l'uso. Ulteriori informazioni... Ok, prosegui

Fermali! Clicca qui
Partners
Richiedi Newsletter
Invia ad un amico
Sostienici
IBAN: IT 20 Y 02008 12152 000102734829
Valid XHTML 1.0 Transitional   CSS Valido!
[Valid RSS]
  Microsoft Internet Explorer 7.0 Mozzilla Firefox Opera Safari Google Chrome
Anche FederFauna ad ''Animali come noi'', questa sera su Rai2
10 Aprile 2017
Stampa  

 

Quando Giulia Innocenzi, presso la sede nazionale di FederFauna, ha ritirato la targa del Premio Hitler (vinta in realta' in quell'edizione dal gruppo "Centopercentoanimalisti"), certo ha sentito suonare una campana diversa da quella suonata tutti i giorni dagli animalisti: un suono che probabilmente non condivide, ma che sicuramente ha ritenuto interessante.

Tant'e' che nel suo libro "Tritacarne", molto critico verso l'allevamento, ha comunque inserito un'intervista al nostro Segretario Generale, Massimiliano Filippi, nei mesi scorsi ha visitato il suo allevamento di visoni e con lui si e' recata anche alla fiera della caccia di Vicenza e ad una cena di cacciatori tenutasi alla trattoria ''19 al Paradiso'' di Mirano, quella che organizza il Palio dell'Oca di Luneo. Non ha assaggiato i succulenti piatti di selvaggina preparati da Vincenzo, ma ha bevuto insieme ai commensali del buon vino e pare che la compagnia rurale non le sia affatto dispiaciuta.

Questa sera alle 23.30 su RaiDue andra' in onda il suo programma ''Animali come noi'', la quinta puntata intitolata proprio ''Il cacciatore'', che dovrebbe contenere un reportage su quei giorni ed anche un'intervista alla Presidentessa della CONFAVI, Maria Cristina Caretta.

Siamo curiosi di vederla.

Condividi su Facebook Condividi su Twitter Condividi su FriendFeed
        Aggiungi ai preferiti


Permalink:

Linka questa pagina (HTML):


News

Flash Player non trovato: lo puoi scaricare qui.



Tutte le News...
Parlano di noi
Vedi anche:
Attenzione: il tuo browser potrebbe essere obsoleto.

Per utilizzare al meglio le funzionalità del sito utilizza uno dei seguenti browser


Attenzione: per sfruttare le funzionalità del sito devi avere javascript abilitato nel tuo browser