Per offrirti il miglior servizio possibile, in questo sito utilizziamo i cookies, continuando la navigazione ne autorizzi l'uso. Ulteriori informazioni... Ok, prosegui

Partners
Richiedi Newsletter
Invia ad un amico
Sostienici
IBAN: IT 20 Y 02008 12152 000102734829
Valid XHTML 1.0 Transitional   CSS Valido!
[Valid RSS]
  Microsoft Internet Explorer 7.0 Mozzilla Firefox Opera Safari Google Chrome
Da Federcirco alla Federazione Italiana dello Spettacolo Popolare. FederFauna c'e'.
12 Giugno 2017
Stampa  

 

Le mutazioni radicali già intervenute, unite a quelle, a livello legislativo e più in generale normativo, all’orizzonte, nonché le epocali esperienze maturate nell’organizzazione di eventi, particolarmente con la Santa Sede, di portata mondiale, hanno impresso una accelerazione decisiva alla trasformazione della Federazione del Circo e dello Spettacolo di Piazza e di Strada, in un nuovo, molto più ampio, organismo di raccordo.

La Federazione Italiana dello Spettacolo Popolare, di prossima costituzione, rappresenterà organismo dinamico e non burocratico di sintesi tra le variegate famiglie culturali e socio-culturali di detto sconfinato pianeta ed opererà nell’ambito dell’Agis, quale terzo pilastro accanto al cinema ed alle attività che si raccolgono in Federvivo.

Al progetto sono impegnate già da settimane a lavorare proficuamente rappresentanti del cosiddetto arcipelago delle attività dello spettacolo popolare – dal circo al teatro e all’arte di strada, dal teatro di figura al mondo del folclore, dalle bande musicali alla musica meccanica, dal divertimento automatico ai madonnari, con possibilità di estensione, attraverso il coinvolgimento dell’Anesv, allo spettacolo viaggiante ed ai parchi di divertimento – insieme ad esponenti di esperienze teatrali, musicali e di danza, aperte ad un abbraccio più autenticamente popolare. Quanto ai tempi appare attendibile riferire la data di costituzione della nuova organizzazione entro e non oltre il prossimo mese di settembre.

Questa mattina il Presidente dell'Ente Nazionale Circhi, Antonio Buccioni, ha contattato il Segretario Generale di FederFauna, Massimiliano Filippi, per esporgli il progetto, e quest'ultimo lo ha pienamente condiviso, sottolineando come oltre al circo con animali, rientrino nel grande mondo dello Spettacolo Popolare anche i palii, le esibizioni di falconeria e tutte le altre manifestazioni culturali legate agli animali.

Perciò nei prossimi giorni l'ENC fornirà a FederFauna tutti i dettagli dell'iniziativa, che verranno condivisi a tutti gli Iscritti.

Condividi su Facebook Condividi su Twitter Condividi su FriendFeed
        Aggiungi ai preferiti


Permalink:

Linka questa pagina (HTML):


News

Flash Player non trovato: lo puoi scaricare qui.



Tutte le News...
Parlano di noi
Vedi anche:
Attenzione: il tuo browser potrebbe essere obsoleto.

Per utilizzare al meglio le funzionalità del sito utilizza uno dei seguenti browser


Attenzione: per sfruttare le funzionalità del sito devi avere javascript abilitato nel tuo browser