Continuando la navigazione, significa che accetti l'uso dei cookie ed hai letto, compreso e accettato l'informativa sulla privacy. Ok, prosegui

Fermali! Clicca qui
Sostienici
IBAN: IT 20 Y 02008 12152 000102734829
Valid XHTML 1.0 Transitional   CSS Valido!
[Valid RSS]
  Microsoft Internet Explorer 7.0 Mozzilla Firefox Opera Safari Google Chrome
Filippi: Premio Hitler ferma condanna di chi calpesta Diritti Umani in nome di animali
07 Novembre 2013
Stampa  

 

"Il Premio Hitler rappresenta una ferma condanna di chi calpesta i Diritti Umani in nome di ideologici "diritti degli animali"!

Per fare un esempio concreto:  trovo che il chiedere di vietare la sperimentazione sui topi e proporre in alternativa di farla sui carcerati abbia molta affinita' con il nazismo.

La critica all'antropocentrismo, il radicalismo, la ricerca della purezza intesa come virtu', come superiorita' morale e l'intolleranza e l'antidemocraticita' nel volerla imporre, anche con il ricorso a forme di violenza e di razzismo, accomunano l’ideologia animalista a quella nazista. Poi, sappiamo tutti cosa fecero i nazisti alle persone."

Lo dichiara il Segretario Generale di FederFauna Massimiliano Filippi, ad ulteriore chiarimento sull’iniziativa che tanto sta facendo discutere in questi giorni.

Condividi su Facebook Condividi su Twitter Condividi su FriendFeed
        Aggiungi ai preferiti


Permalink:

Linka questa pagina (HTML):


News

Flash Player non trovato: lo puoi scaricare qui.



Tutte le News...
Parlano di noi
Vedi anche:
Attenzione: il tuo browser potrebbe essere obsoleto.

Per utilizzare al meglio le funzionalità del sito utilizza uno dei seguenti browser


Attenzione: per sfruttare le funzionalità del sito devi avere javascript abilitato nel tuo browser